Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5 disponibile in Italia

Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5 è finalmente una realtà anche in Italia.

 

Possiamo dichiarare ufficialmente terminata l’era del pre-ordine e inaugurata, con enorme soddisfazione, quella dell’ordine.
Essendo gli unici distributori italiani di questo fantastico marchio, abbiamo la possibilità di presentare in anteprima il nuovo prodotto Reach RS2.

 

Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5

 

Presentazione Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5

 

Nel presentare il nuovo Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5 non ci soffermeremo sugli aspetti tecnici e costruttivi, in quanto siamo sicuri che vi sarete già informati abbondantemente nei mesi scorsi sui numerosi siti che parlano di strumenti topografici e/o di tecnologia.

 

Erano talmente tanto alte le attese e le aspettative su Reach RS2, da trovarci di fronte ad uno strumento che, al momento dell’uscita, era, di fatto, già conosciuto.
In ogni caso, per chi non avesse avuto modo di analizzare le caratteristiche dell’ultimo nato in casa Emlid, abbiamo messo a disposizione una pagina interamente dedicata a Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5.

 

Dicevamo, dunque, che abbiamo una finalità diversa. Infatti, quello che intendiamo fare presentando il nuovo ricevitore GNSS, è offrire una panoramica sugli aspetti che ci hanno colpito non tanto in quanto distributori ma, piuttosto, come tecnici e appassionati degli strumenti topografici.

 

Più volte, all’interno di questo blog, abbiamo fatto emergere questo punto di vista. È importante per noi, condividere la nostra esperienza e fare di queste pagine una sorta di “laboratorio con vista” in cui gli appassionati, i curiosi, i tecnici, e tutti coloro che sono alla ricerca di nuove soluzioni possano affacciarsi, approfondire, chiedere informazioni o consigli, con la certezza di trovare, non solo una prospettiva aziendale, ma, anche, se non soprattutto, una valutazione professionale.

 

Senza dilungarci ulteriormente vediamo quali sono le prime novità di Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5 ad averci colpito.

Reach Rs2 nuovo GNSS

 

 

Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5 Quali Novità?

Al di là di avere finalmente un GNSS a doppia frequenza e non solo (ricordiamo che parliamo di unL2/L5), quello che si nota è un generale miglioramento della qualità costruttiva e delle finiture alle quali ci si trova davanti.

La compattezza resta una caratteristica dello strumento che, pur subendo un leggero aumento di peso, mantiene dimensioni veramente ridotte, tanto da essere contenuto in una mano.

 

Dimensioni Reach RS2

 

Anche il packaging di Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5 ha subito un restyling notevole, sin dalla confezione esterna; confermando, anche attraverso questo aspetto estetico, le alte fasce di mercato nelle quali questa strumentazione GNSS vuole andare a competere.

 

Emlid Reack RS2 Packaging   

 

Altra novità particolarmente interessante è la possibilità di integrare una SIM dati nell’apposito alloggiamento così da evitare la necessità di appoggiarsi a router esterni quando si vuole lavorare con un solo ricevitore.

 

Alloggiamento per SIM in Reach RS2

 

In questo caso, Reach RS2, potrà lavorare tranquillamente appoggiandosi alle correzioni NTRIP (La sigla NTRIP si riferisce al protocollo per il trasferimento di dati RTK attraverso la Rete) provenienti dalle basi permanenti sul territorio Italiano dei diversi provider che offrono questo servizio.

 

Infine, l’ultimo aspetto che sentiamo di dover sottolineare è dovuto alla forma. L’aspetto un po’ allungato della parte inferiore è dovuto all’integrazione, direttamente nello strumento rispetto a Reach RS+, dell’adattatore per palina o tricuspide.

 

Per ora non aggiungiamo altro, stiamo preparando una serie di risorse e di video che ti aiuteranno a farti un’idea precisa e autonoma di Emlid Reach RS2 GNSS L1/L2/L5.

 

Continua a seguirci per restare aggiornato sugli strumenti topografici e non solo!

Supporto

strumentitopografici è un
marchio GEC Software S.r.l.

Azienda

Supporto

Prodotti

strumentitopografici è un marchio
GEC Software S.r.l.